Regione Veneto

FESTA DEL LIBRO E INAUGURAZIONE DELLE PANCHINE LETTERARIE

Pubblicata il 03/10/2022

Festa del libro a Castelnuovo del Garda. L’appuntamento, promosso dall’Assessorato alla Cultura e istruzione del Comune, è per venerdì 7 e sabato 8 ottobre in biblioteca e al Brolo delle Melanie, parco centralissimo del paese.
«Il parco del Brolo è un vero anfiteatro naturale che ospita spesso le attività proposte dalla biblioteca comunale, spettacoli, incontri con gli autori e molto altro, sempre per favorire la voglia di leggere a ogni età − spiega l’assessore alla Cultura e Istruzione Rossella Vanna Ardielli −. In occasione della Festa del libro inaugureremo all’interno del parco tre panchine letterarie che riportano testi e immagini con l’obiettivo di far conoscere personaggi di rilievo culturale».
La prima panchina è dedicata all’Inno a Castelnuovo, composto nel 1924 da Dionigio Canestrari, e riporta l’immagine della Torre viscontea e il testo completo dell’Inno.
La seconda è invece intitolata a Gianni Rodari, specializzato in letteratura per l’infanzia. Il testo scelto è dedicato al lago di Garda e alla sua poesia sulla punteggiatura L’ago di Garda.
La terza panchina infine è dedicata a Italo Calvino, romanziere, giornalista e intellettuale di grande impegno politico e civile. Il testo è tratto dal libro “Lezioni americane”.
Per completare il progetto, l’associazione Fidas di Castelnuovo del Garda ha accolto la proposta di realizzare la casetta del libro per il bookcrossing. Si tratta di una piccola biblioteca pubblica per reperire libri anche al di fuori della biblioteca comunale, è in legno e può contenere una ventina di libri che possono essere presi e scambiati liberamente da chiunque abbia voglia di leggere. La casetta è stata decorata da un pittore locale, Giorgio Scarpolini, e riporta il logo Fidas.
Veniamo ora al programma della Festa. Si comincia venerdì 7 ottobre, alle 19, in biblioteca con "La biblioteca degli alberi" a cura di Elsa Riccadonna: un vero e proprio viaggio botanico nella lettura.
Sabato 8 ottobre, a partire dalle 9, in sala Libertà, esposizione della mappa storica di cronologia e storia antica e moderna fino al 1815 del conte Francesco Crivelli, messa a disposizione da Maria Vittoria Negri, discendente di Giacomo Mosconi di villa Mosconi a Sandrà. La mappa resterà visibile al pubblico sino alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Alle 9.30, al Brolo delle Melanie, inaugurazione delle panchine letterarie e della casetta per il bookcrossing, alle 10.30 spazio alle letture del progetto Nati per Leggere, per i bambini sino a 3 anni e genitori, e alle 11 la distribuzione del libro dono per i nati nel 2021.
Nel pomeriggio, alle 16, al Brolo delle Melanie, incontro con l'illustratrice Chiara Ranieri e laboratorio “L'uomo che misura le nuvole” rivolto ai bambini dai 4 agli 8 anni.
Per l’intera giornata di sabato saranno presenti al Brolo delle Melanie il bibliobus Azzurrone, la biblioteca viaggiante, lo spazio truccabimbi in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, il mercatino del libro usato a cura del Gruppo di lettura, vendita di libri per adulti e bambini con le librerie Terradimezzo e La Storielleria, la mostra pittorica dell'artista Giorgio Scarpolini, il gazebo Fidas con zucchero filato per tutti i bimbi, lo spazio per la presentazione della stagione teatrale del teatro comunale DIM a cura di Fondazione Aida e in mattinata lo Studio creativo di arteterapia per grandi e piccini con la dott.ssa Donata Martignago.
A disposizione anche i ciclamini della ricerca in favore del a Fondazione per la Ricerca sulla fibrosi cistica onlus.
Informazioni e iscrizioni alla biblioteca tel. 045 6459972, mail: biblioteca@castelnuovodg.it.
In caso di pioggia gli eventi si terranno in biblioteca.


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto