Regione Veneto

ELETTORI TEMPORANEAMENTE RESIDENTI ALL'ESTERO

Pubblicata il 07/02/2020

Si avvisano gli elettori temporaneamente all'estero che l'eventuale opzione di voto per corrispondenza dovrà pervenire direttamente al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro il 26 febbraio p.v.
L'opzione dovrà pervenire al Comune per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato.
Per quanto attiene ai contenuti e alle modalità di inoltro, la dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e corredata di copia di un documento di identità valido dell'elettore, deve contenere l'indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale ed una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di cui all'art. 4-bis, comma 2, della legge n. 459/01.
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Mod.Opzione_Temporanei_Estero.pdf 651.33 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto