Comune di Castelnuovo del Garda

Avviso estumulazioni ordinarie dei loculi in scadenza

Pubblicata il 22/11/2017

Si rende noto che nel corso del mese di dicembre 2017 verranno eseguite le estumulazioni ordinarie dei feretri tumulati nei loculi le cui concessioni furono assegnate nel corso degli anni 1942, 1967 e 1987, precisamente riportate nell’allegato elenco.

Si comunica inoltre:
- che secondo il disposto dell’art. 55 del vigente Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria, le elencate concessioni possono essere rinnovate, su richiesta degli aventi titolo (concessionari, parenti del defunto o altri interessati), alle tariffe previste all’atto di rinnovo e nei limiti stabiliti dal citato articolo;
- che in assenza di una espressa volontà al rinnovo della concessione i loculi riportati nell’allegato torneranno nella disponibilità del Comune di Castelnuovo del Garda che potrà procedere alla estumulazione ordinaria dei feretri ivi contenuti;
- che le ossa derivanti dalla completa mineralizzazione sono raccolte e depositate nell’ossario comune, a meno che coloro che vi hanno interesse non richiedano di disporle nelle cellette-ossario;
- che i resti mortali NON completamente mineralizzati derivanti da estumulazioni ordinarie devono, a scelta degli aventi titolo:
  • essere re-inumati nel campo riservato del cimitero di OLIOSI per procedere a successiva esumazione e raccolta delle ossa;
  • essere avviati a cremazione su richiesta degli aventi titolo, per procedere alla successiva raccolta delle ceneri derivanti in urna cineraria;
- che il trattamento prestabilito dei resti mortali per i quali sussista l’irreperibilità del coniuge o, in difetto, del parente più prossimo, dopo trenta giorni dalla pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune di Castelnuovo del Garda del presente avviso (si considera irreperibilità la mancanza di richiesta scritta da parte degli aventi titolo circa la destinazione delle ossa, alla data dell’estumulazione ordinaria programmata) viene ordinariamente individuato:
  • nel caso di salma mineralizzata: conferimento delle ossa nell’ossario comune;
  • nel caso di salma NON completamente mineralizzata: re-inumazione nel cimitero di Oliosi per almeno cinque anni.
Il disinteresse ha valenza di assenso al trattamento stesso come previsto dalla normativa vigente.

Si invitano pertanto i familiari dei defunti interessati alle estumulazioni e che non abbiano ancora dato disposizioni in merito a recarsi in Comune presso l’Ufficio Anagrafe negli orari di apertura al pubblico sotto indicati.
lunedì, mercoledì, venerdì e sabato                dalle 10.00 alle 12.45
martedì                                                            dalle 09.00 alle 12.45
giovedì                                                             dalle 15.00 alle 17.30
Maggiori informazioni nell'allegato avviso.
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato AVVISO ESTUMULAZIONI.pdf 1.18 MB


Facebook Google+ Twitter